MENU
Curcuma - Phitofilos
Ask
Print
Invite a Friend

Phitofilos
Curcuma - Phitofilos

Descrizione:  La Curcuma longa L. (o zafferano delle Indie) appartiene, come zenzero e cardamomo alla famiglia delle Zingiberacee. Il nome deriva dal Sanscrito Kum- kuma.È una pianta erbacea perenne originaria dell’Asia sud- orientale che raggiunge un’altezza massima di circa un metro. Il grosso rizoma aromatico, di colore giallo o arancione, costituisce la parte di maggior interesse della pianta da cui si ottiene una polvere di colore giallo intenso. La medicina Ayurvedica attribuisce...

Descrizione:  La Curcuma longa L. (o zafferano delle Indie) appartiene, come zenzero e cardamomo alla famiglia delle Zingiberacee. Il nome deriva dal Sanscrito Kum-kuma.È una pianta erbacea perenne originaria dell’Asia sud-orientale che raggiunge un’altezza massima di circa un metro. Il grosso rizoma aromatico, di colore giallo o arancione, costituisce la parte di maggior interesse della pianta da cui si ottiene una polvere di colore giallo intenso. La medicina Ayurvedica attribuisce a questa polvere ricca di potassio, vitamina C e soprattutto curcumina, proprietà altamente benefiche, molte delle quali confermate dalla scienza moderna. La curcuma è inoltre un’importante pianta tintoria impiegata non solo per colorare pelle, lana e seta ma anche come colorante alimentare. Gli usi della curcuma in cosmetologia decorativa risalgono a millenni. Impiegata per lo più a fini cerimoniali e ritualistici quando le donne indiane applicavano la droga secca sulla propria cute per ottenere una classica colorazione giallastra; anche le tuniche dei monaci buddisti venivano tinte con questa radice.Consigli per l’uso: La polvere di Curcuma colora i capelli di un giallo intenso, spesso anche molto freddo, per cui il suo utilizzo è indicato sempre in miscela con altre polveri tintorie (rabarbaro, lawsonia) o con  erbe neutre (cassia obovata) in percentuali variabili, per ottenere riflessi dal biondo freddo al giallo-oro. La preparazione è quella tradizionale delle erbe tintorie, miscelando acqua calda alle polveri vegetali. Far riposare ed applicare sulla chioma, lasciando in posa dai 30 ai 60 minuti. Su fondi castano/castano chiari regala estrema lucentezza e forza ai riflessi chiari.INCI: Curcuma Longa root powder

Your comments

  • Utilizzata insieme a rabarbaro e ziziphus, la curcuma ha donato riflessi dorati molto belli ai miei capelli. L'unico contro: la consistenza della "pasta" era un tantino granulosa e per questo difficile sia da applicare che da risciacquare.



Submit your comment

This blog encourages comments, and if you have thoughts or questions about any of the posts here, I hope you will add your comments.
In order to prevent spam and inappropriate content, all comments are moderated by the blog Administrator.

Reserved Area


Did you forget your password?

Did you forget your password? Ask for it!  Click here

See also